• scacchi012

    Riflessioni, appunti e spunti sul gioco degli scacchi, sul loro insegnamento a bambini e ragazzi, soprattutto nelle scuole.
    Il blog è aperto ai contributi dei ragazzi e dei loro genitori e agli interventi di altri istruttori e insegnanti.

    Per domande, interventi o collaborazioni ci potete contattare ai seguenti indirizzi di posta elettronica:


    Stefano Tescaro stefano.tescaro@gmail.com
    Alex Wild: sasschach@gmx.net
    Sebastiano Paulesu: sebpaul@tiscali.it

    Creative Commons License

    Questo blog è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

    scacchi012

  • Istruttori

    Sito degli istruttori di Federscacchi

    Il Forum degli istruttori del sito/blog Scacchierando

    Gli istruttori premiati dalla FSI per il 2010:

    FOTO: Gli istruttori dell'anno 2010: Roberta De Nisi, Olga Zimina, Eugenia Di Primio, Andrea Rebeggiani, Sebastiano Paulesu, Giuseppe Rinaldi

    Ne abbiamo scritto in un articolo su scacchi012.

    I premiati degli anni scorsi:
    - 2008
    - 2009
    .

  • Il nuovo libro di Alex!

    Per gentile concessione dell'editore (ediscere), pubblichiamo un estratto dell'ultimo libro di Alexander Wild per la serie Giocare a scacchi, I matti. Per scaricarlo, clicca qui.

    Wild, i matti

  • I racconti di Kob

    apici sinistraIl silenzio all'inizio del primo turno. Di un torneo così. Le prime mosse, quando tutto è ancora possibile. Quando ancora tutti i sogni hanno diritto di cittadinanza. Quei primi minuti. In cui non si alza nessuno. In cui davvero tutti, tutta una sala, centinaia di persone, condividono gli stessi sentimenti.apici destra

    Mauro Kob Cereda, Foto

    Link ai racconti di Kob.

La coerenza non è più una virtù.

Groucho??La profilassi fa parte del bagaglio di ogni buon giocatore di scacchi. Io che buon giocatore ancora non sono, profilatticamente anticipo al mondo che quanto scriverò in questo blog non sarà esente da contraddizioni.
Sull’insegnamento degli scacchi ai giovani ho le mie idee, derivate in primis dall’esperienza raccontata da altri (introdurrò via via i siti e le persone che mi sono di riferimento) poi filtrata e corretta dalla mia limitata esperienza. Io, infatti, insegno da poco meno di un anno e insegno solo a ragazzi e bambini che già sanno giocare a scacchi e vogliono migliorare. Posso dire poco dell’insegnamento nelle scuole primarie. Per questo motivo è molto probabile che, aumentando l’esperienza didattica, e nel confronto con chi vive realtà diverse dalla mia, io possa cambiare le mie posizioni e opinioni su uno o più argomenti fra quelli di cui mi occuperò in questo blog.
Groucho!

Questi sono i miei principi, e se non ti piacciono …beh ne ho altri
Groucho Marx 

A differenza di Groucho Marx, se cambierò idea non sarà per compiacervi, ma per il maturare di una diversa convinzione.

E ora cominciamo a parlare di scacchi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...