• scacchi012

    Riflessioni, appunti e spunti sul gioco degli scacchi, sul loro insegnamento a bambini e ragazzi, soprattutto nelle scuole.
    Il blog è aperto ai contributi dei ragazzi e dei loro genitori e agli interventi di altri istruttori e insegnanti.

    Per domande, interventi o collaborazioni ci potete contattare ai seguenti indirizzi di posta elettronica:


    Stefano Tescaro stefano.tescaro@gmail.com
    Alex Wild: sasschach@gmx.net
    Sebastiano Paulesu: sebpaul@tiscali.it

    Creative Commons License

    Questo blog è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

    scacchi012

  • Istruttori

    Sito degli istruttori di Federscacchi

    Il Forum degli istruttori del sito/blog Scacchierando

    Gli istruttori premiati dalla FSI per il 2010:

    FOTO: Gli istruttori dell'anno 2010: Roberta De Nisi, Olga Zimina, Eugenia Di Primio, Andrea Rebeggiani, Sebastiano Paulesu, Giuseppe Rinaldi

    Ne abbiamo scritto in un articolo su scacchi012.

    I premiati degli anni scorsi:
    - 2008
    - 2009
    .

  • Il nuovo libro di Alex!

    Per gentile concessione dell'editore (ediscere), pubblichiamo un estratto dell'ultimo libro di Alexander Wild per la serie Giocare a scacchi, I matti. Per scaricarlo, clicca qui.

    Wild, i matti

  • I racconti di Kob

    apici sinistraIl silenzio all'inizio del primo turno. Di un torneo così. Le prime mosse, quando tutto è ancora possibile. Quando ancora tutti i sogni hanno diritto di cittadinanza. Quei primi minuti. In cui non si alza nessuno. In cui davvero tutti, tutta una sala, centinaia di persone, condividono gli stessi sentimenti.apici destra

    Mauro Kob Cereda, Foto

    Link ai racconti di Kob.

La legge di Morphy

Paul MorphyHai preparato con cura la lezione sullo sviluppo rapido in cambio di materiale e su come sfruttare il vantaggio di sviluppo aprendo il gioco. La partita te l’ha suggerita il GM Ortega nella sua lezione al circolo poche settimane prima: Morphy-NN, giocata in simultanea alla cieca a New Orleans nel 1858. Hai ritrovato la partita in due libri, A First Book Of Morphy, di Frisco Del Rosario, e soprattutto Paul Morphy, A Modern Perspective, di Valery Beim. Ne hai ricavato una scheda, adattata al formato di A te la mossa!, che consegnerai ai bambini dopo la lezione. La fretta ti ha fatto scrivere qualche corbelleria, ma te ne sei accorto e la correggi prima della lezione.

Mostri la partita e segni i punti, pochini per la verità, che i ragazzi accumulano. Ad un certo punto arrivate alla posizione prima della 18.ma mossa del Bianco, e lasci che i bambini pensino.

Partita Morphy-Ross, New Orleans, 1858, posizione dopo 17…hxg6

Alcuni trovano la mossa giocata da Morphy in partita, 18.Dxg6 che guadagna qualità e due pedoni e poi un ulteriore pezzo alla fine. Sufficiente per vincere. Tanto sufficiente che i due libri che hai consultato non si soffermano a cercare mosse migliori.

A questo punto uno dei più piccoli  del gruppo insiste per 18.Txf4. La guardate in tre istruttori presenti. NON PUO’ essere una buona mossa se un GM allenatore di squadre nazionali come Valery Beim non l’ha presa in considerazione.

Ma il bambino insiste, ha visto il matto sulla colonna h. Shredder a casa troverà 18.Tf3 e dimostrerà che è la migliore, ma 18.Txf4 è vincente lo stesso.

Il bambino diventa euforico. Non sa chi sia Morphy, non sa chi sia Beim, ma è pienamente consapevole che LUI e non gli altri due, ha trovato la mossa più forte. E quel bambino va a casa urlando “Sono più forte del GM”.

L’istruttore, invece, comprende che la prossima volta sarà meglio analizzare col computer la partita proposta ai bambini, e intanto pensa che scrivere libri di scacchi non è un’attività remunerativa e che anche quelli che dovrebbero essere buoni autori, come Beim, “tirano via” nelle analisi, perché non possono perdere troppo tempo per i pochi soldi che ne ricavano.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...